Justin Bieber contro i tabloid: «Basta usare foto in cui sembro malato»

Covermedia

6.8.2021 - 11:10

Justin Bieber

Il cantante chiede ai media di non pubblicare immagini, scattate in un periodo di salute precaria.

Covermedia

6.8.2021 - 11:10

Justin Bieber è stufo di vedere sul web foto del suo passato.

In particolar modo, all’artista canadese non va giù che alcuni tabloid continuino a pubblicare immagini di periodi in cui non era al top della condizione psico-fisica.

«Mi sconvolge il fatto che si stiano ancora usando queste mie foto; i media scelgono le mie foto peggiori per far sembrare che non stia bene», ha tuonato il cantante. «Ci sono stati innumerevoli servizi fotografici e opportunità per i media di selezionare altre foto, ma continuano a lavorare in questo modo per farmi sembrare malato e indisposto, non è giusto».

Nel suo documentario YouTube «Seasons», Bieber ha rivelato di essere stato affetto della malattia di Lyme e dalla mononucleosi: entrambe le condizioni causano stanchezza cronica, dolore e ansia.

«Potrebbe non sembrare difficile per alcune persone alzarsi la mattina, ma era davvero difficile per me alzarmi dal letto», ha detto il cantante nel documentario. «Lotto con tutte le mie energie, e non so perché. Mi sono reso conto dopo una serie di test che ho la cosiddetta malattia di Lyme, che è una malattia super silenziosa, non molto conosciuta. È molto difficile per i medici testarla».

Sulla sua pagina Instagram, Justin ha postato alcune delle foto in questione, scattate in un periodo di salute precaria.

Bieber ha infine chiesto ai media di utilizzare immagini nuove, invece di «pescare» dal suo passato.

«So bene che ci sono persone che non vogliono che tu stia bene e a volte è una pillola difficile da mandar giù. A volte le persone che ami sono gelose di te. Tutto ciò che possiamo fare è perdonare, stabilendo i giusti confini».

Covermedia