Spettacolo

Justin Bieber spiega il significato dei suoi tatuaggi

Covermedia

25.3.2021 - 11:06

Justin Bieber

La fede in Dio e il mondo naturale tra le fonti di ispirazione del cantante, noto per aver fatto della body art un suo marchio di fabbrica.

Covermedia

25.3.2021 - 11:06

Ogni tatuaggio inciso sul corpo di Justin Bieber ha un suo significato. Lo ha rivelato il divo del pop durante un’intervista con l’edizione americana di Vogue, spiegando come ad ispirarlo siano stati principalmente la sua fede in Dio e il mondo della natura.

«L’orso, che ho fatto in Nuova Zelanda, rappresenta il riposo. Per quanto duro e resiliente possa essere, l’orso vive sempre ibernato, il che è importante. Noi umani invece corriamo, corriamo senza mai riposarci. E senza il riposo finiamo per ritrovarci esausti e stanchi», ha spiegato Bieber.

Justin, che per la sua body art si è affidato ai tattoo artist Dr. Woo e Keith 'Bang Bang' McCurdy, ha poi raccontato il significato del leone, tatuato sul suo petto.

«A tatuarmi il leone è stato l’artista Bang Bang, ed è una metafora del cuore di un leone. È un incitamento a essere deciso, coraggioso e forte!», ha condiviso.

Tra gli altri ink, presi in prestito dal mondo animale, anche un uccello, ispirato alla sua fede cristiana.

«Mi piace molto anche l’uccello che ho sul collo, a disegnarlo è stato Dr. Woo. Sta lì a ricordare che bisogna utilizzare i doni che Dio mi ha donato e a dare tutto ciò che ho, a volare sopra ogni cattiveria», ha aggiunto il cantante canadese. «La croce che ho in petto è un simbolo della mia fede e mi ricorda ciò che Gesù ha dovuto sopportare per riparare ciò che era stato distrutto. La rosa sul collo, sempre di Dr. Woo. mi ricorda che anche se siamo imperfetti, la bellezza può brillare anche attraverso le nostre spine».

Covermedia