Spettacolo

Kasia Smutniak torna in tv con «Domina»

Covermedia

11.5.2021 - 11:35

Kasia Smutniak
Kasia Smutniak

Nella nuova serie targata Sky e Now, l'attrice veste i panni della nobildonna romana Livia Drusilla, moglie dell'imperatore Augusto e Augusta dell'Impero.

Covermedia

11.5.2021 - 11:35

Kasia Smutniak si è calata nei panni di una donna che ha plasmato un impero, Livia Drusilla.

La vita della nobildonna romana – vissuta tra il 58 AC e il 29 DC, nonché moglie dell'imperatore romano Augusto e Augusta dell'Impero -, è raccontata nella nuova serie Sky e Now «Domina». Non a caso, il claim recita «L’imperatore più potente di Roma è una donna».

Tutto per evocare la forza simbolica di un personaggio storico che grazie alla sua determinazione riuscì a trasformarsi da moneta di scambio politico e strumento riproduttivo, come era uso all’epoca, in burattinaia della Città Eterna.

«Livia esercitò il potere tramite il suo uomo e altri uomini – spiega lo sceneggiatore Simon Burke –. Era la più famosa e la più bella, veniva da una famiglia di noti repubblicani e diventò la moglie di un tiranno».

«Questo racconto è importante per il momento in cui viviamo – afferma Smutniak –. C’è bisogno di storie di donne che hanno avuto un grande impatto. Ed è una cosa inedita sentir narrare l’antica Roma da un punto di vista femminile».

Accanto a Kasia, un cast internazionale composto da Matthew McNulty nei panni dell'Imperatore, Liam Cunningham, nel ruolo del padre di Livia, Claire Forlani in quello di Ottavia, sorella di Gaio, e Isabella Rossellini che interpreta la matrona Balbina.

Covermedia