Kathy Griffin

Kathy Griffin: «Pensieri suicidi dopo lo scandalo legato a Trump»

Covermedia

8.8.2021 - 13:11

Kathy Griffin
Kathy Griffin

La comica è caduta nella trappola delle droghe dopo il controverso servizio fotografico in cui teneva in mano la testa decapitata dell’ex presidente americano.

Covermedia

8.8.2021 - 13:11

Kathy Griffin si apre sul buio periodo attraversato a seguito dello scandalo relativo a Donald Trump.

L’attrice/comica posava in uno shooting del 2017 con in mano la testa decapitata dell’ex leader americano, scatenando immediatamente uno scandalo mediatico.

«Ho pensato: «Non bevo neanche: se prendo qualche pillola di tanto in tanto, che male c'è? Lo fanno tutti»», ha raccontato la Griffin in un’intervista con ABC News, riferendosi ad un uso sempre maggiore di anfetamine, antidolorifici e sonniferi.

Dopo mesi di dipendenza, culminato con un tentativo di togliersi la vita, Kathy si è affidata ad un trattamento in un ospedale locale, rimettendosi finalmente in carreggiata.

Lunedì scorso ha condiviso un'altra notizia importante con i fan.

«Ragazzi, devo dirvi una cosa», ha annunciato su Twitter. «Ho il cancro. Mi stanno per operare e rimuovere mezzo polmone. Sì, ho il cancro ai polmoni e non ho mai fumato! I dottori sono ottimisti visto che è al primo stadio ed è contenuto nel mio polmone sinistro».

Covermedia