Khloe Kardashian e il coronavirus: in isolamento per 16 giorni

CoverMedia

29.10.2020 - 14:05

E! PeopleâÄôs Choice Awards 2019 - Arrivals held at the Barker Hangar in Santa Monica, California. Featuring: Khloe Kardashian Where: Los Angeles, California, United States When: 10 Nov 2019 Credit: Adriana M. Barraza/WENN.com Featuring: Khloe Kardashian Where: Los Angeles, California, United States When: 10 Nov 2019 Credit: Adriana M. Barraza/WENN.com
Source: Adriana M. Barraza/WENN.com

La socialite ha trascorso la quarantena nella sua camera da letto dopo aver contratto il virus lo scorso marzo.

Khloe Kardashian ha raccontato la sua personale battaglia contro il coronavirus, contratto lo scorso marzo, in piena pandemia.

La quarantena della socialite è diventata di dominio pubblico in una clip teaser dell'episodio “Keeping Up with the Kardashian” che andrà in onda oggi 29 ottobre.

Khloe ha avuto tutti i sintomi dell’infezione da Covid-19 compresi vomito, tremori, tosse, vampate di calore e freddo e mal di testa accecante.

Nel tentativo di proteggere gli altri membri della sua famiglia, inclusa la figlia True di due anni, Khloe si è quindi chiusa a chiave nella sua camera da letto fino a quando non è risultata negativa al coronavirus.

«Non importa quanto sia bello il luogo (dove trascorri la quarantena, ndr). Essere portata via da mia figlia - perché non potevo stare con lei - è stata la cosa più straziante», ha spiegato la 36enne.

Tornare alla home page

CoverMedia