Spettacolo

Kristen Stewart su «Charlie's Angels»: «L’ho scelto perché è divertente»

CoverMedia

23.11.2019 - 13:11

Los Angeles premiere of 'JT LeRoy' - Arrivals Featuring: Kristen Stewart Where: Hollywood, California, United States When: 24 Apr 2019 Credit: FayesVision/WENN.com
Source: FayesVision/WENN.com

«Charlie's Angels» è il proseguimento dei film lanciati negli anni 2000 con Cameron Diaz , Lucy Liu e Drew Barrymore.

Kristen Stewart ha accettato il ruolo nell'ultimo film sulle Charlie's Angels perché «voleva fare qualcosa di divertente».

Dopo l'ultimo episodio della saga «Twilight» e «Biancaneve e il cacciatore» nel 2012, la 29enne ha voltato le spalle ai blockbuster movie a favore di drammi indipendenti. Tuttavia, ora è tornata sul grande schermocon «Charlie's Angels», sequel dei film lanciati negli anni 2000 con Cameron Diaz , Lucy Liu e Drew Barrymore.

Interrogata da Shia LaBeouf durante la serie di interviste Variety’s Actors on Actors sul perché ha detto di sì al ruolo di Sabina Wilson, la Stewart ha spiegato che era in vena di qualcosa di leggero.

«Volevo fare qualcosa di divertente», ha risposto Kristen Stewart.

«Ero in vena di un'esperienza non così straziante. Liz Banks, che ha diretto il film e lo ha scritto, è davvero brava nel creare situazioni comiche leggere. Ero in buone mani. Il film trasmette una sensazione gradevole. Sono orgogliosa del modo in cui mi fa sentire».

Tuttavia, alla domanda su quale tipo di set le piaccia di più, la Stewart ha risposto: «Probabilmente il tipo straziante, perché è più divertente ma in modo diverso».

Aggiungendo: «Onestamente, stare sul set con le ragazze e ridere tutto il giorno e pensare a cose stupide stupide da dire è stato davvero divertente, ma l'abbiamo fatto per cinque mesi».

«Charlie’s Angels» è in arrivo nei cinema a gennaio 2020.

Tornare alla home page

CoverMedia