Spettacolo

La mafia uccide solo d’estate: cancellata la terza stagione

CoverMedia

12.11.2019 - 11:11

Source: Covermedia

La fiction non proseguirà: l’annuncio via social della voce narrante Pif.

La terza stagione de La mafia uccide solo d’estate non ci sarà.

Ad annunciarlo con rammarico è stato Pif, voce narrante dello sceneggiato Rai, ispirato all’omonimo film del regista palermitano.

«Siccome c'è ancora gente che me lo chiede, non ci sarà una nuova serie», ha dichiarato Pif con un video attraverso le sue pagine social. «Piangiamo con un occhio solo, nella prima e nella seconda serie abbiamo detto delle cose importanti, è già un miracolo che siamo riusciti a dirle. Certo, mi dispiace, perché l'idea era di arrivare a Falcone e Borsellino, passando per tutti i morti ammazzati dalla mafia che la gente ignora spesso e volentieri, come Carmelo Iannì, l'albergatore ucciso da Geraldo Alberto, e noi siamo riusciti a raccontarlo nella seconda serie».

In effetti sarebbe stato sensato concludere il racconto dei fatti di mafia con le stragi del 1992, dopo aver ripercorso quanto accaduto in Italia e in Sicilia negli anni Settanta e Ottanta.

«È andata così», conclude Pif. «Io ormai ho smesso di dispiacermi. Non ci sarà mai una comunicazione ufficiale, quindi ve lo dico io. Facciamo che la terza e la quarta serie ve le racconto io quando ci incontriamo».

Una notizia positiva è rappresentata dalla distribuzione dello show all’estero, con il titolo «Mafia kills only in summer».

«La cosa mi rende molto orgoglioso, anche perché quando da ragazzino vivevo a Londra seguivo Channel 4».

Il cast era formato da Claudio Gioè, Anna Foglietta, Francesco Scianna, Valentina D'Agostino, Angela Curri e Nino Frassica.

Tornare alla home page

CoverMedia