TV La Spagna omaggia Amanda Lear: in arrivo la serie «Queen Lear»

Covermedia

7.7.2024 - 13:01

Amanda Lear
Amanda Lear

Beta Entertainment Spain sviluppa una serie sulla vita della poliedrica artista franco-italiana Amanda Lear.

7.7.2024 - 13:01

La Spagna ha deciso di omaggiare Amanda Lear con una serie televisiva dedicata alla sua vita straordinaria.

La casa di produzione Beta Entertainment Spain sta sviluppando «Queen Lear», una serie in otto episodi che racconterà la vita frenetica della cantante, attrice, conduttrice televisiva e modella francese, molto nota anche in Italia.

Secondo quanto rivelato dal portale iberico Cveintiuno, la serie seguirà tre linee temporali: dagli esordi di Amanda Lear come spogliarellista e modella a Parigi, Londra e Barcellona, alla scena swing londinese tra la fine degli anni '60 e l'inizio degli anni '70, fino ai quindici anni trascorsi accanto a Salvador Dalí, del quale è stata musa ispiratrice.

La narrazione includerà anche gli incontri con personaggi famosi come David Bowie, Andy Warhol, Mick Jagger, John Lennon, Lola Flores, Francisco Franco e Dalí stesso.

«La donna più misteriosa degli anni '70»

Beta Entertainment Spain ha descritto Amanda Lear come «la donna più misteriosa degli anni '70». La Lear ha spesso giocato sulla sua presunta transessualità, un elemento che sarà centrale nella serie.

Javier Pérez de Silva, CEO di Beta Entertainment Spain, ha dichiarato: «Amanda Lear oggi ha 84 anni. Si dice che sia nato uomo e che abbia cambiato sesso nel 1960 a Casablanca. È una donna super attraente che è stata regina delle passerelle di Parigi e Milano, regina della disco music negli anni '70, la sua voce è quella che appare negli spot di Chanel e ha persino dipinto gli sfondi dei quadri di Dalí. Ha sempre giocato con il fatto di essere un uomo o una donna, è stata una presentatrice per la RAI in Italia, è una figura in Francia, Inghilterra e Spagna ed è stata la fidanzata di Mick Jagger, David Bowie, Brian Ferry e Brian Jones».

La produzione di «Queen Lear» sta cercando partner internazionali, tra cui italiani, per la co-produzione della serie nei diversi territori in cui sarà ambientata. Con un cast di personaggi storici così ricco e la vita avventurosa di Amanda Lear come filo conduttore, «Queen Lear» promette di essere una serie affascinante e coinvolgente.

Covermedia