Cinema

L'attore di «Kill Bill» Sonny Chiba ucciso dal Covid

DPA / pab

20.8.2021

L'attore giapponese Shinichi Sonny Chiba come armaiolo Hattori Hanzo in
L'attore giapponese Shinichi Sonny Chiba nelle vesti dell'armaiolo Hattori Hanzo in «Kill Bill» di Quentin Tarantino.
Miramax

La star del cinema d'azione giapponese Sonny Chiba, noto per «Kill Bill: Vol.1» di Quentin Tarantino, è morto giovedì a causa del Covid.

DPA / pab

20.8.2021

Shinichi Sonny Chiba è deceduto in un hotel vicino a Tokyo a causa di una polmonite, dopo aver contratto il Sars-CoV-2. Lo ha annunciato il suo ufficio. L'attore aveva 82 anni.

Gli appassionati di film d'azione di tutto il mondo lo hanno amato per il suo karate e altre tecniche di arti marziali. Il giapponese aveva contratto il virus alla fine del mese scorso ed era dovuto andare in ospedale all'inizio di agosto. Non era vaccinato.

Un quasi atleta olimpico

Nato nel 1939 nella prefettura giapponese di Fukuoka, Chiba aveva frequentato la Nippon Sport Science University alla fine degli anni '50, ma un infortunio gli impedì di partecipare ai Giochi Olimpici nella ginnastica. In seguito raggiunse la cintura nera di karate Kyokushin, divenne un attore e apparve anche in film di samurai.

L'attore, il cui vero nome era Sadaho Maeda, divenne popolare nel suo nativo Giappone negli anni '60 con la serie televisiva poliziesca «Key Hunter». È apparso in vari film di karate negli anni '60 e '70. La sua fama si estese in Occidente a metà degli anni '70, dopo che ha recitato nella trilogia di genere «The Street Fighter». Vi recitava la parte di Takuma Tsurugi, un letale sicario che uccide i suoi nemici a mani nude e si trova prima a lavorare per la Yakuza e poi a combatterla.      

La sua bravura lo porta in Occidente

Le sue potenti performance d'azione non solo hanno entusiasmato i fan del cinema, ma anche registi e famosi colleghi attori come Keanu Reeves e Jackie Chan, come pure un giovane Quentin Tarantino.

Un vero e proprio riconoscimento in Occidente lo ha ricevuto solo nel film «True Romance, Una vita al massimo» scritto proprio da Tarantino e diretto da Tony Scott. Il personaggio principale della pellicola, Clarence Worley, interpretato da Christian Slater, si presenta con tre film di Sonny Chiba per il suo compleanno.

Una fama mondiale

Tarantino convinse Chiba a recitare per lui in «Kill Bill Vol. 1» nel ruolo di Hattori Hanzo, anziano samurai che forgia per l'attrice Uma Thurman una delle sue celeberrime spade per aiutarla a compiere la sua vendetta. 

Ha recitato anche in altri blockbuster, come nel 2006 in «Fast and Furious: Tokyo Drift». L'ultima apparizione cinematografica statunitense di Chiba è stata nel 2012 nel thriller «Sushi Girl», nel quale interpretava il proprietario di un ristorante. Avrebbe dovuto lavorare prossimamente in un film con Wesley Snipes.

Sonny Chiba con la collega Lucy Liu alla prima di
Sonny Chiba con la collega Lucy Liu alla prima di «Kill Bill Volume 1».
WireImage