Le fate ignoranti diventa una serie tv

CoverMedia

8.5.2019 - 11:11

Source: Covermedia

Fox trasformerà il cult di Ferzan Özpetek in una nuova serie tv: l’annuncio del regista all’Università di Palermo.

Correva il 16 marzo 2001 quando «Le fate ignoranti», film culto a opera di Ferzan Özpetek, arrivava nei cinema italiani.

18 anni dopo, l’acclamata pellicola verrà trasformata in una serie televisiva, al momento ancora in fase di sviluppo da Fox.

Ospite all’Università di Palermo, dove gli è stata consegnata una laurea honoris causa e la cittadinanza onoraria del capoluogo siciliano, il regista di origini turche ha dichiarato: «Evidentemente il film non è invecchiato, nonostante abbia 18 anni. Parla di cose che restano nuove, come il sentimento dell’amore che rimane».

Pur mantenendo fede alla trama al film, la serie verrà adattata al giorno d’oggi.

«Cambia tutto, cambia lo sguardo, cambia totalmente atteggiamento, cambiano tante cose. Non so quanto sia positivo o quanto negativo, ma cambia tutto», ha aggiunto Özpetek.

Alessandro Saba, vice president entertainment di Fox Networks Group Italy ha aggiunto in separata sede, come riportato da La Repubblica: «Il film di Ferzan Özpetek ha conquistato il pubblico raccontando in modo originale il nuovo mondo delle relazioni. Con Özpetek stiamo immaginando una serie tv che parta da quel mondo e lo cali nella realtà contemporanea. Una serie sull'accoglienza, sulla comunanza umanistica, sull'amicizia. Vorremmo che tutti quelli che hanno amato il film potessero tornare sulla terrazza delle Fate ignoranti».

Le fate ignoranti vantava un cast eccezionale composto da Margherita Buy, Stefano Accorsi, Gabriel Garko, Filippo Nigro, e Serra Ylimaz.

Affrontando temi come l’omosessualità, la battaglia per i diritti LGBT e la lotta all’AIDS, il film ha contribuito a sfatare molti tabù, riscuotendo inoltre un grande successo di pubblico e critica con la conquista di un David di Donatello, assegnato a Margherita Buy, e quattro Nastri d’argento.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia