Spettacolo

Leonardo DiCaprio: nel mirino del presidente Jair Bolsonaro

CoverMedia

30.11.2019 - 13:11

(190908) --TORONTO, Sept. 8, 2019 () -- Producer Leonardo DiCaprio poses for photos prior to the world premiere of the film "And We Go Green" at the Ryerson Theater during the 2019 Toronto International Film Festival (TIFF) in Toronto, Canada, on Sept. 8, 2019. (Photo by Zou Zheng/) Where: TORONTO When: 08 Sep 2019 Credit: WENN/Avalon **WENN/Avalon**
Source: WENN/Avalon

Il controverso leader brasiliano ritiene l’attore responsabile degli incendi in Amazzonia.

Leonardo DiCaprio si trova nel mirino del presidente del Brasile Jair Bolsonaro. Secondo il politico di San Paolo, la star di «Titanic» avrebbe contribuito al disastro con le sue donazioni elargite ad organizzazioni non-profit. Di recente le autorità locali hanno fatto un blitz nelle sedi di due associazioni umanitarie nello stato di Para, dove un gruppo di vigili del fuoco volontari sono stati presi in custodia come parte di un’indagine sull’origine delle fiamme.

DiCaprio con la sua fondazione Earth Alliance ha donato a tali associazioni circa 4.5 milioni di euro per combattere gli incendi, ma secondo Bolsonaro proprio a causa di queste donazioni è parzialmente responsabile del disastro ambientale.

«DiCaprio è un tipo tosto, vero? Offrendo denaro per bruciare la foresta amazzonica», ha dichiarato il presidente, come riportato da Associated Press.

La star hollywoodiana non ha ancora commentato la faccenda.

Tornare alla home page

CoverMedia