Spettacolo

Liam Payne: in terapia dopo lo scioglimento degli One Direction

CoverMedia

5.11.2019 - 09:34

Serpentine Gallery Summer Party 2019 - presented by Serpentine Galleries and Chanel - at the Serpentine Gallery in Kensington Gardens, London. Featuring: Liam Payne Where: London, United Kingdom When: 25 Jun 2019 Credit: WENN.com
Source: WENN.com

Il cantante si sentiva smarrito in seguito all’addio alla boyband.

Liam Payne è finito dritto in terapia dopo il traumatico scioglimento degli One Direction.

A seguito della separazione dalla boyband, avvenuta nel 2016, Il cantante ha avvertito un gran senso di vuoto e smarrimento, tanto da aver chiesto aiuto a uno specialista.

Liam, oggi 26 anni, ha dichiarato nel corso di un’intervista con GQ Hype: «Ho trascorso un paio di anni in terapia. Ero finito fuori dai binari e non riuscivo a capire il motivo per cui fossi così triste. Così, il mio team ha assunto una persona per aiutarmi ad affrontare un paio di difficoltà. Stavo provando a capire me stesso. È stato un momento molto strano della mia vita…».

Chiusa l’esperienza con gli One Direction, Liam ha messo in dubbio persino il suo futuro nella musica.

«Le prime sedute di terapia erano del tipo: “Non so nemmeno cosa mi piace fare e non so più chi sono”. Era qualcosa che mi terrorizzava. Avevo paura che la mia carriera potesse finire. Qualcuno potrà anche dire: “Chi ha paura del successo?”. Ma tutto sta proprio lì. La fama ha avuto la meglio su di me in più di un’occasione. Quando perdo, tendo a essere più concentrato».

Intanto Liam si prepara a rilasciare il suo primo album da solista «LP1», in uscita il 6 dicembre.

Tornare alla home page

CoverMedia