Spettacolo

Liam Payne: ritardi con l’album, «colpa» di Cheryl

CoverMedia

4.7.2018 - 16:33

Source: Covermedia

L’uscita del disco è stata posticipata per l’inserimento di un nuovo brano sulla sua ex ragazza.

Liam Payne ha delle importanti modifiche da fare al suo imminente album, che in teoria era pronto per uscire a settembre. Si tratterebbe di qualche canzone inedita che il bel 24enne ex membro degli One Direction vorrebbe inserire tra le tracce già registrate, e in tutta probabilità parlerà di Cheryl.

L’ex coppia è fresca della rottura, ufficializzata lunedì scorso, ma resterà unita per crescere il loro bambino, Bear, nato 15 mesi fa.

Come riportato dal tabloid britannico Sun, il cantante di «Strip That Down» per il nuovo album ha in mente un sound più «introspettivo, del genere urban», e includerà per l’appunto qualche pezzo ispirato alla relazione con la 35enne di «Fight For This Love».

«Liam vuole che l’album esca a settembre, ma deve ritardare un po' perché non ha per niente finito. È tutto ancora un po' campato per aria».

In una recente intervista con Billboard, Payne ha parlato anche di qualche collaborazione, includendo i nomi di Ed Sheeran, Max Martin e Steve Mac.

«Ci saranno un po' di canzoni lente. Alcune le ho scritte specificamente per i miei fan degli 1D – non sono tutte rap o hip-hop. L’unico modo in cui posso descriverlo è eclettico, un po' come una playlist di Today’s Top Hits!», assicura il cantante, riferendosi alla lista di canzoni quotidianamente preconfezionata da Spotify.

Tornare alla home page

CoverMedia