Lino Guanciale: stop alle fiction, sogna la vacanza

CoverMedia

13.7.2018 - 11:12

Source: Covermedia

Chiuse le riprese de «La porta rossa 2», l’attore abruzzese vorrebbe andare in Patagonia per una lunga vacanza.

Lino Guanciale sogna la Patagonia.

Diviso fra molteplici set di fiction e il suo amore per il teatro, l’attore abruzzese ha trascorso gli ultimi 5 anni senza staccare mai la spina, ma adesso è arrivato il momento giusto.

«Vorrei una pausa per prendermi cura di me. Mettere in ordine le idee, valutare i progetti per il futuro e avere il tempo di pensare anche alla vita», ha condiviso Guanciale a IoDonna, anticipando che il suo viaggio in America meridionale sia già ben definito.

«Mi sono posto un obiettivo: andare in Patagonia. Volevo farlo anche per i 30, ma non ci sono riuscito perché cercavo di prendere più lavori possibili, soprattutto a teatro, e costruirmi uno spazio. Adesso credo che mi prenderò una pausa, dopo gli ultimi 5 anni di no stop».

Fra le performance più amate di Guanciale c'è sicuramente l'interpretazione ne «La porta rossa», dove veste i panni del suo «alter ego», il commissario Cagliostro.

«Caratterialmente Cagliostro mi somiglia moltissimo. Al punto che in qualche situazione mi sono chiesto: “Lui come si comporterebbe?”».

Tornare alla home page

CoverMedia