Lisa Marie Presley arriva la conferma: il figlio è morto per suicidio

CoverMedia

15.7.2020 - 13:14

Graceland presents 'ELVIS: The Exhibition-The Show-The Experience' at the Westgate Las Vegas Resort & Casino - Red Carpet Arrivals Featuring: Lisa Marie Presley, Benjamin Keough Where: Las Vegas, Nevada, United States When: 23 Apr 2015 Credit: Judy Eddy/WENN.com Featuring: Lisa Marie Presley, Benjamin Keough Where: Las Vegas, Nevada, United States When: 23 Apr 2015 Credit: Judy Eddy/WENN.com
Source: Judy Eddy/WENN.com

Benjamin Keough è stato trovato senza vita il 12 luglio a Calabasas, in California.

I coroner di Los Angeles hanno ufficialmente decretato la morte del figlio di Lisa Marie Presley come suicidio.

Benjamin Keough è stato trovato morto il 12 luglio a Calabasas, in California. L’autopsia è stata eseguita il lunedì successivo.

In seguito, i funzionari dell'ufficio del medico legale della contea di Los Angeles hanno riferito a TMZ che la causa del decesso è stata una ferita da arma da fuoco intraorale. Il che li ha portati a classificare formalmente la sua morte come suicidio.

L’aspirante musicista, nipote dell'icona rock Elvis Presley, era il figlio di Lisa Marie, nato dalla relazione con il suo ex Danny Keough.

Dopo la scomparsa, l’ex fidanzata di Benjamin, la truccatrice e acconciatrice Alexa Rohde, ha condiviso un commovente omaggio su Instagram.

Accanto a una slideshow di foto che cattura la loro relazione, Alexa scrive: «Benjamin Storm, TU. Sempre felice sotto il sole e l'acqua. E una risata che ha reso tutti più felici. Hai dato amore a chiunque ne avesse avuto bisogno - scrive la Rohde -. Eri saggio come un uomo di mille anni ma sciocco come un bambino di 5 anni. Hai sempre detto che la tua carta dei tarocchi preferita era l'eremita, perché potevi identificarti».

E ancora: «Hai fatto le migliori battute e hai sempre infranto le regole - prosegue la make-up artist -. Sei stata la mia persona preferita dal momento in cui ti ho incontrato. Vorrei che potessimo tenerti per sempre Ben Ben. Spero che tu abbia tutto il delizioso sushi in paradiso... le parole non saranno mai abbastanza».

Il manager di Lisa Marie, Roger Widynowsk ha rivelato che, in seguito alla notizia della morte di Benjamin, la 52enne è rimasta «completamente affranta, inconsolabile e oltre modo devastata».

Tornare alla home page