Spettacolo

Loredana Bertè rifiuta le condoglianze

CoverMedia

9.10.2017 - 13:12

Covermedia

(Cover) - IT Italian Stars - Loredana Bertè ha perso il padre, ma non veste il lutto.

La cantante di Bagnara Calabra che con il genitore scomparso ha sempre avuto un rapporto difficile, in occasione della scomparsa del 96enne ha rifiutato le condoglianze di rito, replicando con il messaggio social: «Padre Davvero ma chi ti somiglia ma sei sicuro che sia tua figlia? Astenetevi tutti dal farmi le condoglianze. Non ho avuto un padre e finalmente potrò far riposare Mimì dove Lei avrebbe voluto. #padredavvero”».

Il post è estratto da una delle canzoni più dure di Mia Martini, sorella della cantante morta suicida nel 1995.

Loredana ha dipinto il carattere violento del padre anche le suo libro autobiografico «Traslocando», in cui dichiara: «Lui odiava le donne, voleva un figlio maschio ad ogni costo. Il padre ha marchiato il nostro futuro come nei mattatoi si marchiano le vacche, ha pestato mia madre per farla abortire. “Un’altra figlia?” diceva, e poi la picchiava come un animale. Una volta l’ha lasciata in una pozza di sangue nel bagno. L’ha presa a calci uccidendo il figlio maschio che tanto desiderava».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia