Televisione

«Màkari», Claudio Gioè: «Racconto il mio amore per la Sicilia»

Covermedia

19.3.2021 - 15:36

Claudio Gioè

L’attore palermitano è protagonista della fiction di successo, in onda su Rai 1.

Covermedia

19.3.2021 - 15:36

Grande successo per «Màkari», la miniserie Rai con protagonista Claudio Gioè.

L’attore palermitano interpreta nella fiction il giornalista investigativo Saverio Lamanna, che, dopo una carriera nei palazzi romani del potere, torna nella città natale.

Una storia che combacia con quella del protagonista, innamorato della sua terra: la Sicilia.

«Ho sempre mantenuto un legame molto forte con la Sicilia – ha dichiarato a Tv Sorrisi e Canzoni -. Mi bastava anche solo tornare e guardare il mare per ricaricare le batterie. Ho deciso di ritrovare una mia personale serenità e recuperare rapporti che a causa della lontananza avevo trascurato. E poi ora ho due nipotini!».

Le riprese si sono svolte nel trapanese, tra San Vito Lo Capo, la Tonnara di Scopello e la Riserva dello Zingaro.

«È una frazione di San Vito Lo Capo, dove Lamanna si stabilisce, ristrutturando una vecchia casa di famiglia. Per noi palermitani è una delle prime destinazioni quando si prende la patente. Un luogo che ho sempre identificato con la vacanza e la libertà».

Oltre alle bellezze naturalistiche, «Màkari» mostra tutti i limiti di una terra di forti contraddizioni.

«La Sicilia sconta più di un secolo di discriminazione sociale e culturale e ha un enorme gap di sviluppo con il resto del Paese. Basti solo pensare che sulla nostra rete ferroviaria si viaggia ancora sul monobinario dell’Ottocento».

Covermedia