Chiesti 20 milioni

Mariah Carey denunciata per «All I Want for Christmas is You»

SDA

5.6.2022 - 19:23

La cantante Mariah Carey è stata citata in giudizio con l'accusa di violazione del copyright per il suo mega-hit natalizio del 1994, «All I Want for Christmas is You».

epa06412188 Singer Mariah Carey gets prepared before her performance at Times Square during New Year's Eve celebrations in New York, USA, 31 December 2017. EPA/ALBA VIGARAY
Mariah Carey (immagine d'archivio).
KEYSTONE/EPA/ALBA VIGARAY

SDA

5.6.2022 - 19:23

Il cantautore Andy Stone, riferiscono i media internazionali, sostiene di aver co-scritto una canzone con lo stesso nome cinque anni prima e afferma che la cantante ha sfruttato la sua «popolarità» e il suo «stile» per farla sua. Ora chiede un risarcimento di almeno 20 milioni di dollari.

Nonostante condividano un titolo, le due canzoni appaiono musicalmente diverse, ma Stone afferma che Carey ha causato confusione e non ha chiesto il permesso. Al momento, la cantante non ha risposto alle accuse.

Più di 60 milioni in diritti d'autore

Considerato d'obbligo in ogni playlist di Natale, «All I Want for Christmas is You» di Mariah Carey è uno dei dischi di Natale più conosciuti di tutti i tempi.

Da quando è apparso nell'album Merry Christmas nel 1994, ha scalato le classifiche in diversi paesi e nel 2017 avrebbe fatto fruttare alla cantante più di 60 milioni di royalty.

SDA