Marozia, 'padrona di Roma' nel Medioevo

ANSA

2.11.2017 - 12:27

ANSA

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - Una donna "moderna" vissuta nel buio Medioevo, alla vigilia dell'anno Mille. Una donna potente e intrigante, ma anche fragile e innamorata. La donna che, per prima, ha avuto Roma nelle sue mani. E' Marozia, figura storica che riprende vita dalla penna del giornalista Luciano Ragno, che per anni le ha dato la caccia nei testi di storia e negli archivi. E alla fine ha tracciato la sua esistenza in un libro appassionante, 'Marozia, la padrona di Roma' (Viola Editrice, pagg.172, euro 13).

A spiegare le ragioni di una ricerca durata così a lungo è lo stesso autore, che per questo libro ha di recente ottenuto il primo premio al concorso 'Bianco&nero' nel Sannio ed il secondo a Castrovillari ed al premio Fortuna a Bari.

Tornare alla home page

ANSA