Melissa Benoist vittima di violenze domestiche: il racconto in un video shock

CoverMedia

28.11.2019 - 13:09

Celebrities attend the CW NetworkâÄôs Fall Launch Event at Warner Brothers in Burbank Featuring: Melissa Benoist Where: Los Angeles, California, United States When: 14 Oct 2018 Credit: Brian To/WENN.com
Source: Brian To/WENN.com

In una struggente clip lunga 14 minuti, l'attrice di Supergirl racconta gli abusi domestici a opera di un ex fidanzato.

Con un video shock, Melissa Benoist ha rivelato al mondo di essere stata vittima di violenze domestiche.

Oggi felicemente spostata con l'attore Chris Wood, la star di Supergirl è stata ostaggio di un ex compagno, che l’ha sottoposta ad abusi e umiliazioni di vario tipo.

«Sono sopravvissuta ed è qualcosa che non avrei mai pensato di dire o diffondere nell’etere», ha dichiarato nella toccante clip lunga 14 minuti.

Melissa ha preferito non rivelare pubblicamente il nome del suo aguzzino, che ha descritto come «una persona magnanime, che non ti dà la possibilità di non essere attratta da lui».

«Lui riusciva a essere affascinante, divertente, manipolatore e subdolo allo stesso tempo», ha confessato. «Era più giovane di me. Inizialmente non ero interessata, ero appena tornata single e cercavo un cambiamento nella mia vita».

Poi l’interesse si è fatto sempre più forte e gradualmente sono iniziati anche gli abusi. «Il mio lavoro era un argomento delicato. Non voleva che baciassi o fossi protagonista di un flirt sul set con altri uomini. Per me era difficile da evitare, così ho cominciato a rifiutare i provini. Ho rifiutato offerte di lavoro, contratti importanti, amicizie… tutto ciò per non ferirlo».

Ciò non bastò a placare l’odio e la rabbia dell’uomo: «La dura verità è che ho imparato cosa si prova quando si viene bloccate a terra, schiaffeggiate ripetutamente, prese a pugni così duramente che ti manca il respiro, quando si viene trascinate per i capelli, prese a calci, strette tanto da far sanguinare la pelle, o gettate così duramente contro il muro da rompere il cartongesso e ho imparato a non dare valore a ciò che possiedo o me stessa».

Come risultato di un’aggressione, Melissa stava persino per perdere un occhio. «L'impatto mi ha strappato l'iride, mi ha quasi rotto il bulbo oculare, mi ha lacerato la pelle e mi ha rotto il naso. Il mio occhio sinistro era gonfio. E anche il labbro».

Poi finalmente la scelta di chiudere la relazione: una decisione giusta, ma più difficile di quanto possa sembrare.

«Ho provato complicati sentimenti di colpa per aver lasciato e ferito qualcuno che avevo protetto per così tanto tempo, e sì, una triste sensazione di lasciare qualcosa di familiare - ha spiegato l’attrice -, ma per fortuna, e anche grazie alle persone che ho fatto entrare nella mia vita, non ho mai perso quel barlume di lucidità che continuava a dirmi: “Tu non meriti questo”».

Tornare alla home page

CoverMedia