Meryl Streep: nipote arrestato per tentato strangolamento

CoverMedia

29.8.2020 - 13:13

European premiere of 'Mary Poppins Returns' - Arrivals Featuring: Meryl Streep Where: London, United Kingdom When: 12 Dec 2018 Credit: WENN.com
Source: WENN.com

Charles Harrison Streep è accusato di aver aggredito un 18enne in un parcheggio.

Il nipote di Meryl Streep è finito in manette per aver tentato di strangolare un giovane, dopo un violento litigio stradale.

Charles Harrison Streep, arrestato nelle prime ore di giovedì 27 agosto, dovrà ora difendersi dalle accuse di reati di aggressione di secondo grado e tentativo di strangolamento di secondo grado.

A farne le spese è stato un 18enne, aggredito dal 31enne nel parcheggio di una banca negli Hamptons.

Come rivelato dalla polizia di East Hampton Village, il giovane ha riportato un «serio trauma cranico» e per lui si è reso necessario un intervento chirurgico. Inoltre quando gli agenti sono giunti sul luogo, Charles si era già dileguato.

Prelevato dalla sua casa - come riporta il New York Post -, Streep è stato accompagnato in carcere, e poi rilasciato su pagamento di una cauzione da 5000 dollari.

Charles è figlio del fratello minore di Meryl, Dana Streep, e della moglie Mary.

Tornare alla home page

CoverMedia