Meryl Streep premia Amal Clooney agli International Press Freedom Awards

CoverMedia

5.11.2020 - 13:10

76th Venice Film Festival - The Laundromat - Photocall Featuring: Meryl Streep Where: Venice, Italy When: 01 Sep 2019 Credit: KIKA/WENN.com **Only available for publication in UK, Germany, Austria, Switzerland, USA** Featuring: Meryl Streep Where: Venice, Italy When: 01 Sep 2019 Credit: KIKA/WENN.com **=Only available for publication in UK, Germany, Austria, Switzerland, USA**
Source: KIKA/WENN.com

La moglie di George Clooney riceverà il premio dalla diva di Hollywood durante una cerimonia virtuale.

Meryl Streep consegnerà virtualmente ad Amal Clooney il Gwen Ifill Press Freedom Award.

La moglie di George Clooney, avvocato specializzato nella difesa dei diritti umani, verrà premiata nel corso dei CPJ International Press Freedom Awards, che si svolgeranno in streaming il 19 novembre sul sito www.ipfa2020.org.

«In un periodo di incertezza senza precedenti, sono i giornalisti là fuori a raccogliere i fatti e a cercare di aiutarci a dare un senso a tutto ciò», ha dichiarato Meryl Streep in un comunicato. «Facendo domande difficili e perseguendo la verità ad ogni costo, sono lavoratori essenziali: servono il pubblico e proteggono la democrazia».

«Ecco perché sono orgogliosa di prendere parte agli International Press Freedom Awards di quest'anno e di continuare a sostenere il lavoro fondamentale del Comitato per la protezione dei giornalisti».

A condurre la cerimonia virtuale sarà il giornalista americano Lester Holt, accompagnato da altri volti noti della stampa come Christiane Amanpour, Margaret Brennan, David Muir e Yamiche Alcindor. All’evento parteciperanno anche Rosamund Pike, Samantha Bee e Ronan Farrow.

Tornare alla home page

CoverMedia