Spettacolo

Michael Bublé: smentito il ritiro dalla musica

CoverMedia

15.10.2018 - 09:33

Source: Covermedia

Il portavoce chiarisce la recente intervista al Daily Mail, con cui il cantante aveva annunciato il suo addio alla musica.

Michael Bublé non si ritirerà dalla musica.

Dopo una carriera stellare e 75 milioni di copie vendute in tutto il mondo, il cantante canadese, nel weekend, aveva rivelato di voler dire addio alla musica e allo showbusiness.

«Questa è la mia ultima intervista», spiegava al Daily Mail. «Mi ritiro da questo settore. Ho confezionato un album perfetto e sono tranquillo perché lascio al top».

La difficile scelta era da imputare agli ultimi due anni al fianco del figlio Noah, 5 anni, a cui nel 2016 è stato diagnosticato un tumore al fegato, malattia oggi in remissione.

In un comunicato, diffuso oggi dal suo portavoce, si legge: «Michael non si sta assolutamente ritirando».

Poche ore dopo, il suo management ha affidato una nuova risposta a uno degli account dei fan di Michael, The Buble Insider.

«I rumors e i report sul ritiro di Michael sono completamente falsi. Chiediamo a tutti di non condividere queste storie sui tabloid e di cancellare ogni post che è già stato condiviso sul Bublé Insider e sulla sua pagine personale. Grazie membri!».

Nella toccante intervista, concessa al Daily Mail, Bublé raccontava a proposito della battaglia contro il cancro del figlio Noah: «Non so nemmeno come facessi a respirare. Non mi chiedevo chi io fossi, mi interrogavo su tutto il resto».

«La diagnosi mi ha fatto capire quanto stupido fossi a preoccuparmi di stupidaggini. Mi vergognavo del mio ego, e forse è da lì che viene questa insicurezza. Ho scelto di non voler più leggere il mio nome sui giornali, non voglio più leggere una recensione, basta. Ho deciso che non utilizzerò mai più i social network», ha aggiunto Bublé. «Il mio essere è cambiato. La mia percezione della vita».

Intanto Love, il nuovo album di Michael Bublé, uscirà a novembre.

Tornare alla home page

CoverMedia