Michelle Hunziker: «Le critiche? Quando fai questo lavoro le metti in conto»

CoverMedia

5.11.2020 - 13:13

Source: Covermedia

La conduttrice di “All Togheter Now” rivela: «Non smetto mai di avere sogni e traguardi da raggiungere».

Con gli anni Michelle Hunziker ha imparato a ignorare molte cattiverie.

La conduttrice è tornata in tv il 4 novembre con la terza stagione di “All Togheter Now”, programma che ha già intascato il 15 percento di share e presenta al pubblico da casa diverse novità.

«Sarà un'edizione più calda, in linea con i tempi che viviamo: non sono solo belle voci ma persone con storie importanti da raccontare», spiega Michelle Hunziker a Panorama.

Tuttavia, nonostante il successo, la showgirl è abituata a essere perenne bersaglio delle critiche, che spesso non sono affatto costruttive.

«Le critiche le metti in conto quando fai questo lavoro, la cattiveria gratuita anche: fa parte del gioco. Con tutto quello che mi hanno detto, non sarei dovuta resistere un anno. Non puoi mettere d'accordo tutti, sia che tu sia un personaggio divisivo sia che tu sia trasversale», commenta Michelle.

Lo show prodotto da Endemol Shine Italy è solo uno dei progetti portati a termine dalla svizzera, che si prefigge di restare nel mondo dello spettacolo almeno «altri 15 anni» e ha tanti sogni ancora nel cassetto.

«Non smetto mai di avere sogni e traguardi da raggiungere. E non nego che mi piacerebbe tornare a teatro con uno spettacolo. Mi manca, è un palco su cui ho imparato tanto e che ti regala emozioni enormi. Lo spero anche per tutti quei lavoratori fermi da mesi e che meritano un sostegno ora».

Tornare alla home page

CoverMedia