Michelle Pfeiffer vedova surreale in French Exit

ANSA

9.10.2020 - 15:57

Source: ANSA

Film in anteprima mondiale chiude 58/o New York Film Festival

NEW YORK, 09 OTT – Una vedova squattrinata, un figlio dispeptico e un gatto lunatico. Come evitare il disastro? Con una fuga verso Parigi. E' il mix di 'French Exit', il film diretto da Azazel Jacobs (The Lovers – Ritrovare l'amore) che chiuderà il 10 ottobre la 58/a edizione del New York Film Festival. Il film sarà anche presentato in anteprima mondiale al pubblico, mentre sarà in tutte le sale distribuito da Sony Pictures Classics dal 12 febbraio 2021.

French Exit è basato sull'omonimo romanzo dello scrittore canadese Patrick deWitt e ha come protagonisti Michelle Pfeiffer nel ruolo di Frances Price, la vedova che ha perso la sua fortuna, Lucas Hedges (Ben is Back e Lady Bird) nei panni del figlio Malcolm e Small Frank, il gatto che sarebbe anche la reincarnazione del defunto marito Frank e che nella versione non doppiata ha la voce dell'attore premio Tony Tracy Letts.

Arrogante e seducente allo stesso tempo, Frances sperpera la sua fortuna perché anche di manica estremamente larga. Senza via d'uscita, e con un figlio completamente passivo, accetta il consiglio di un'amica e decide di mollare tutto per trasferirsi a Parigi nell'appartamento messo a disposizione dalla donna. Decide di attraversare l'oceano in nave per portarsi dietro sia il gatto sia una quantità considerevole di contanti per evitare eccessivi controlli. (ANSA).

Tornare alla home page

ANSA