Spettacolo

Moda: Zac Posen dice addio alla sua House of Z

ANSA

4.11.2019 - 14:04

Source: ANSA

Ex enfant prodige Usa su Instagram, cercava socio finanziatore

ROMA, 04 NOV – «Voglio esprimere il mio apprezzamento al nostro straordinario team e a tutti coloro che hanno sostenuto me e il marchio. Devo molta gratitudine per il loro costante sostegno e dedizione alla società. Sono grato alla squadra che ha prestato il suo incomparabile talento e impegno lungo il mio cammino. Rimango incredibilmente orgoglioso di ciò che abbiamo creato e speriamo per il futuro. Love ZP». Con questo messaggio postato due giorni fa su Instagram, Zac Posen, enfant prodige della moda americana che ha creato incredibili mise da red carpet – tra corsetti, taffetà, strascichi, volants: le silhouette a sirena h stregato star come Katie Holmes e Rihanna, Dita Von Teese e Sarah Jessica Parker, Oprah Winfrey e Natalie Portman- ha annunciato di dover chiudere il suo atelier.

La House of Z, dopo mesi di tentativi per salvare l'etichetta, chiude per non aver trovato partner finanziatori, come rivela il designer a Vogue Us. Ma l'uscita di scena potrebbe essere momentanea come si evince dal post che accompagna una foto del team che lo stilista ringrazia con affetto sul social network.

Classe 1980, Posen è americano di origine boema. Diplomatosi giovanissimo alla Central Saint Martins, nel 2002 fonda la propria casa di moda. Le sue sfilate e i suoi abiti scultorei diventano presto i più apprezzati negli Usa. Posen viene premiato nel 2004 ai CFDA Awards. Crea la linea low-budget ZAC, Posen diventa direttore creativo per Brooks Brothers, disegna le divise di Delta Airlines e per sei anni partecipa al talent show Project Runway. (ANSA).

Tornare alla home page

ANSA