«Non potrà entrare in Russia»

Morgan Freeman finisce nella blacklist di Putin: «Non potrà entrare in Russia»

Covermedia

24.5.2022 - 13:10

Morgan Freeman

L’attore è stato bannato dalla Federazione Russa per aver criticato il leader del Cremlino in un video risalente al 2017.

Covermedia

24.5.2022 - 13:10

Il nome di Morgan Freeman rientra tra quello di altri 963 cittadini americani banditi dalla Russia.

L’attore occupa la posizione numero 840 della blacklist stilata da Mosca, che impone il divieto di ingresso nella Federazione Russa.

Come riporta Just Jared, il Ministro degli Affari Esteri della Russia ha pubblicato una lista contenente i nomi di molti politici e ufficiali del governo americano, in cui a sorpresa è spuntato il nome della star de «Le ali della libertà».

Il presidente Joe Biden, il figlio Hunter Biden, l’ex Segretario di Stato Hilary Clinton e Nancy Pelosi, Speaker della Camera dei rappresentanti, sono tra «i cittadini americani sottoposti a delle sanzioni, incluso il divieto di ingresso nella Federazione Russa».

Nel comunicato, Freeman viene definito come «un attore cinematografico ben conosciuto che, nel settembre 2017, registrò un video messaggio, in cui accusò la Russia di cospirazione contro gli Stati Uniti, lanciando un appello per una lotta contro il nostro Paese».

Freeman, all’epoca, accusò il presidente russo Putin di aver usato «strumenti di guerra informatica per attaccare le democrazie di tutto il mondo», incluso il suo «nemico giurato, gli Stati Uniti».

Covermedia