Musica dei cieli a Ogr con Fresu e Noa

ANSA

30.11.2017 - 16:55

Noureddine Khourchild & Dervisci rotanti e Vinicio Capossela

TORINO, 30 NOV - Passa per Torino, alle nuove Ogr, il festival diffuso 'La Musica dei cieli' ospitato in diversi luoghi esclusivi dove artisti provenienti da tutto il mondo affrontano in chiave musicale il tema dell'incontro tra culture e del rispetto reciproco.

Il primo appuntamento è l'8 dicembre con il Paolo Fresu Quintet featuring Daniele di Bonaventura seguito, il giorno dopo, dal concerto della cantante israeliana Noa con la sua band. Il 20 dicembre è la volta di Noureddine Khourchild & Dervisci rotanti in Siria. Il quarto e ultimo concerto del festival per il 2017, è il 22 con Vinicio Capossela, accompagnato, per l'occasione, da Paolo Rossi.

Il concerto iniziale, quello con il quintetto di Paolo Fresu, ha un sapore prettamente natalizio: si chiama infatti 'Jazzy Christmas e propone, in chiave jazz, brani natalizi provenienti dalla tradizione americana come 'White Christmas' di Bin Crosby e 'I'll Be Home for Christmas', e sarda come 'N sa notte profundha' e 'Naschid'est in sa capanna'.

Tornare alla home page

ANSA