Stati Uniti È morto a 34 anni il cantante Aaron Carter

SDA

5.11.2022 - 22:29

Aaron Carter, il cantante statunitense diventato famoso all'inizio del millennio con il suo album di successo «Aaron's Party (Come Get It)», è morto sabato all'età di 34 anni.

Aaron Carter (archivio).
Aaron Carter (archivio).
KEYSTONE/Photo by Rich Fury/Invision/AP

SDA

5.11.2022 - 22:29

Lo ha reso noto il popolare sito di gossip Tmz, precisando che il fratello di Nick Carter, membro del gruppo dei Backstreet Boys, è stato trovato morto nella sua vasca da bagno nella sua residenza a Lancaster, in California.

Un portavoce della polizia ha detto che gli agenti hanno risposto alla casa di Carter alle 10.58 e hanno trovato un cadavere, ma non sono stati in grado di identificare la persona.

L'artista nato il 7 dicembre 1987 a Tampa, in Florida, ha iniziato a esibirsi all'età di sette anni, pubblicando il suo album di debutto all'età di nove anni nel 1997.

«I Want Candy» è un famoso brano del cantante da giovane.

YouTube/Official Aaron Carter

Passato di droga e problemi psicologici

Di recente, tuttavia, la famosissima teen star è stata oggetto di cattive notizie. Ha litigato pubblicamente con il fratello Nick: i due si sono lanciati accuse terribili a vicenda.

Nel 2019, Nick ha dichiarato che il fratello minore aveva minacciato la famiglia. Aaron era anche ai ferri corti con la sorella gemella Angel: alla fine i due fratelli hanno chiesto un ordine restrittivo verso Aaron.

Aaron Carter ha spesso parlato pubblicamente del suo passato da tossicodipendente. Circa tre anni fa ha dichiarato di aver assunto diversi farmaci per tenere sotto controllo i suoi problemi mentali. Si è anche posizionato politicamente e nel 2016 ha dichiarato di voler votare per Donald Trump alle elezioni presidenziali statunitensi.

Poco meno di un anno fa è nato il primo figlio del cantante. Una settimana dopo la nascita, Carter si è separato dalla madre, l'allora fidanzata Melanie Martin.

SDA / dpa

SDA