Nancy Brilli: Molestie postume? No grazie!

CoverMedia

20.2.2018 - 11:11

Source: Covermedia

L’attrice romana si sbilancia per difendere Fausto Brizzi, il regista accusato di stupro da altre tre donne.

Nancy Brilli è dalla parte di Fausto Brizzi.

L’attrice è una protagonista femminile ricorrente nei film firmati dal regista romano, dove compare in «Ex», «Maschi contro femmine» e «Femmine contro maschi», ma soprattutto un’amica di lunga data del 49enne: che anche la scorsa settimana è stato accusato di stupro da altre tre donne.

«È molto importante che le persone parlino», ha spiegato Nancy Brilli a La Nazione.

«Ma non credo a tante ingenuità postume. Se arrivi al momento in cui c'è un regista nudo in una Jacuzzi, dovresti aver capito che non è un provino».

Un commento duro e senza fronzoli, in controtendenza rispetto alle accorate affermazioni delle college che militano nei cortei di Dissenso Comune e dell’americano #MeToo.

«Ho visto tanti “scavalcamenti a destra” da parte di persone che non avevano più talento, ma certo più disponibilità. Io non sono così. Ma se qualcuno si sente di mettere in gioco il suo corpo, e mischiarlo con quello di uno che magari le fa schifo per ottenere qualcosa, affari suoi».

Tornare alla home page

CoverMedia