Riconoscimenti

Rai Fiction intasca otto premi ai Nastri d'Argento Grandi Serie

Covermedia

31.5.2022 - 11:00

Alessandro Gassmann

Le Grandi Serie 2022 sono votate dai Giornalisti Cinematografici Italiani che consegnano i riconoscimenti il 4 giugno a Napoli in collaborazione con la Film Commission Regione Campania, al Teatro di Corte di Palazzo Reale.

Covermedia

31.5.2022 - 11:00

Ai Nastri d'Argento Grandi Serie di quest'anno, Rai Fiction ha fatto incetta di premi. La struttura diretta da Maria Pia Ammirati ha intascato ben otto riconoscimenti, a partire dal premio come Miglior Serie Crime con «I bastardi di Pizzofalcone».

«Un risultato che acquisisce anche maggior peso tenendo conto del fatto che anche tutti gli altri titoli finalisti erano targati Rai: «L'ispettore Coliandro», «Nero a metà», «Rocco Schiavone» e «Vostro Onore"», ha dichiarato Maria Pia Ammirati all'Ansa.

Si parla di vittoria e quasi «en plein» nella categoria Dramedy, con quattro titoli Rai nella cinquina finalista. Ad assicurarsi il Nastro d'Argento è andato a «Doc – Nelle tue mani», ma in lizza c'erano «Blanca», «Chiamami ancora amore» e «La compagnia del cigno».

Vincono i Nastri per i migliori attori protagonisti Maria Chiara Giannetta di «Blanca» e Luca Argentero di «Doc – Nelle tue mani», mentre per i non protagonisti campeggiano Ambra Angiolini e Anna Ferzetti coon «Le fate ignoranti», Monica Guerritore con «Vita da Carlo» e «Speravo de morì prima», Eduardo Scarpetta per «L'amica Geniale», «Storia di chi fugge e di chi resta» e Max Tortora per «Tutta Colpa di Freud» e «Vita da Carlo».

Le Grandi Serie 2022 sono votate dai Giornalisti Cinematografici Italiani che consegnano i riconoscimenti il 4 giugno a Napoli in collaborazione con la Film Commission Regione Campania, al Teatro di Corte di Palazzo Reale.

Covermedia