Nick Carter: «Backstreet Boys e NSYNC insieme? Perché no?»

CoverMedia

24.5.2020 - 13:14

Backstreet Boys are honoured with a handprint ceremony at Planet Hollywood Resort & Casino Las Vegas Featuring: Backstreet Boys, AJ McLean, Howie Dorough, Nick Carter, Kevin Richardson, Brian Littrell Where: Las Vegas, Nevada, United States When: 13 Apr 2019 Credit: Judy Eddy/WENN.com
Source: Judy Eddy/WENN.com

Il cantante apre alla possibilità di una collaborazione tra le due band simbolo degli anni Novanta.

In attesa di tornare in tour con i Backstreet Boys - i concerti sono stati rimandati per via dell’emergenza Coronavirus - Nick Carter ha parlato di una probabile partnership con gli NSYNC.

Le due band hanno fatto sognare le adolescenti di mezzo mondo negli anni Novanta e spesso sono finite al centro di dispute e rivalità.

«Collaborare con gli NSYNC? Perché no? Sarebbe bello collaborare con altri artisti. Si potrebbe iniziare con una canzone, magari a scopo benefico per aiutare chi in questo momento ha bisogno, chi sta lottando in prima fila contro il Covid-19 o chi ha perso tutto. Una sorta di “We are the world”. Si potrebbero coinvolgere tanti artisti», ha confidato il 40enne nel corso di una diretta Instagram con Hollywood Life.

Intanto Nick Carter e gli altri Backstreet Boys stanno facendo parecchie videochiamate e riunioni virtuali per lavorare a nuove canzoni in attesa di tornare sul palco.

Molto probabilmente nel 2021 uscirà un nuovo album della band: l’ultimo risale al 2019.

Tornare alla home page

CoverMedia