Nicole Kidman: «Tom Cruise? Ho le mie colpe»

Covermedia

21.9.2021 - 15:26

Nicole Kidman

La star riflette sulle attenzioni mediatiche, che alla lunga hanno rovinato il suo rapporto con l’attore: «Ero giovane e mi sono prestata troppo».

Covermedia

21.9.2021 - 15:26

Nicole Kidman torna a parlare del matrimonio con Tom Cruise, a 20 anni esatti dal divorzio.

In un’intervista rilasciata ad Harper’s Bazaar, la star di Hollywood ha riflettuto sulla persecuzione mediatica a cui fu sottoposto il matrimonio con il divo di «Mission Impossibile».

Tuttavia Nicole non si ritiene esente da colpe, avendo prestato troppo il fianco alle attenzioni morbose sulla vita di coppia con l’ex marito.

«Ero giovane. Forse mi sono prestata troppo. Forse presa dalla trepidazione, ma io provo sempre a essere più aperta possibile. Preferisco stare nel mondo in questo modo», ha dichiarato l’attrice.

Ad ogni modo, l’esperienza ha influito sul carattere della star, diventata molto più guardinga rispetto al passato.

«A volte sono diffidente, sono stata ferita. Anche se, il più delle volte, preferisco un approccio cordiale, rispetto ad un approccio suscettibile e di chiusura».

Nicole e Tom si sono conosciuti e innamorati sul set di «Giorni di tuono». Si sposarono nel 1990, per poi divorziare nel 2001.

Oggi Nicole è felicemente sposata con il cantante country Keith Urban, con cui è convolata a nozze nel 2005, a pochi mesi dal loro primo incontro a un evento.

«Mio marito, quando mi ha visto per la prima volta, mi ha chiesto: «Come sta il tuo cuore?». E io gli ho risposto: «È aperto»», ha concluso.

Covermedia