Spettacolo

Nicole Kidman: «Volevo farmi suora»

CoverMedia

14.11.2018 - 09:33

Prima del successo a Hollywood, l’attrice ha preso in considerazione la vita in convento.

Nicole Kidman voleva diventare una suora.

L’attrice premio Oscar, sposata per 10 anni con lo scientologista Tom Cruise, ammette di essere una donna devota a Dio e di aver a lungo immaginato una vita in convento, prima del sopraggiungere del successo nel mondo del cinema.

«Sono molto spirituale. Credo assolutamente in Dio - ha dichiarato la Kidman ad Allure -. Amavo l’idea di diventare suora. Ovviamente, non ho scelto quel tipo di percorso, ma ne ero molto attratta».

Ad attrarre molto Nicole è anche il mare, che lei e il marito Keith Urban considerano terapeutico.

«Siamo australiani, entrambi, quindi per noi l’acqua è terapeutica. Abbiamo una casa sul mare. Amiamo svegliarci, andare al mare prima di fare colazione, andare nell’Oceano. Reese (Witherspoon, ndr) è la nostra vicina di casa e non capisce spesso. Una volta, dopo averci visti, ha detto: “Che state facendo in acqua, piccioncini?”. Ci prende in giro perché lei raramente va nell’Oceano. Pensa che siamo due pazzi australiani!».

Il legame con le sue radici è molto forte e la 51enne star è rimasta sempre fedele a se stessa, nonostante il successo planetario.

«Non mi vedo come una celebrità. Non sono una star del cinema. Sono un’attrice. Beyoncé è una celebrità. Questa è una cosa molto più grande», ha detto.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia