Nuovo attacco

Paola Ferrari: «Diletta Leotta non rappresenta le giornaliste italiane»

Covermedia

11.5.2021 - 14:54

Paola Ferrari

La conduttrice di «90º minuto» ribadisce: «Lei può rappresentare solo se stessa. O forse Belen».

Covermedia

11.5.2021 - 14:54

Paola Ferrari torna ad attaccare Diletta Leotta.

La giornalista DAZN, al momento, è particolarmente esposta per la love-story con Can Yaman, ma anche (e soprattutto) per il suo messaggio social contro il «gossip spazzatura».

La conduttrice di «90º minuto» non ha perso occasione per ribadire il suo pensiero sulla siciliana.

«Un consiglio per Diletta Leotta? Lei è ricchissima e famosissima, mica come me che ho fatto tanta fatica per così poco. Continui così, faccia un sacco di soldi e se li goda», ha dichiarato Paola Ferrari a Il Giornale. «Quando vedo queste ragazze che usano il corpo per diventare famose, mi arrabbio e sbaglio perché ognuno è libero di fare quello che gli pare – riflette la giornalista Rai -. Io invece ho sempre considerato un affronto che qualcuno mi ascoltasse solo perché sono carina».

«La Leotta non può rappresentare le giornaliste italiane, come Anna Billò, Giorgia Rossi o Simona Rolandi. Lei può rappresentare solo se stessa. O forse Belen».

Covermedia