Paolo Bonolis pronto a condurre Sanremo, ma non all’Ariston

CoverMedia

14.4.2020 - 11:12

Source: Covermedia

Il conduttore romano si rende disponibile per il suo tris al Festival, a condizione che la kermesse cambi la sua storica venue.

Paolo Bonolis ha lanciato la sua proposta al Festival di Sanremo.

Durante la sua ultima intervista a W l’Italia per RTL 102.5, il conduttore romano ha dichiarato che - dopo aver presentato le edizioni del 2005 e del 2009 - si rende ora disponibile per il suo tris al Festival, a condizione che la kermesse cambi la sua storica venue.

«Sanremo l’ho detto tante volte, me lo hanno chiesto anche, ci si è anche ragionato sopra. Se devo fare una cosa la voglio fare come potrebbe essere realizzata secondo le mie intenzioni e credo che Sanremo abbia la necessità di una nuova sede per potersi contemporaneizzare al meglio», ha dichiarato Paolo Bonolis ai microfoni di W l’Italia, secondo Ansa.

«Credo che il Teatro Ariston, storica e meravigliosa sede, abbia esaurito le sue possibilità dal punto di vista tecnologico. Servirebbe uno spazio più ampio per renderlo più vicino a uno European Contest, a una cosa del genere, una produzione più importante».

Oltre a Sanremo, Paolo punta anche a programmi dal sapore un po’ più istruttivo.

«Mi sarebbe piaciuto fare della documentaristica divertente, nel senso che credo che la divulgazione possa essere molto più acquisibile se fatta in maniera divertente invece che in maniera accademica - anticipa il 58enne -. Ci ho pensato un pochettino, qualche cosa l'avevo scritta, ma poi le mille cose da fare nell'arco della giornata mi hanno impedito di portare avanti questo progetto».

Tornare alla home page

CoverMedia