Peter Jackson

Peter Jackson, il nuovo documentario sui Beatles in esclusiva su Disney+

Covermedia

18.6.2021 - 11:10

Peter Jackson

Lo show, su cui il regista lavora da tre anni, sarà rilasciato sulla piattaforma streaming il 25 novembre, in concomitanza con il Giorno del Ringraziamento in America.

Covermedia

18.6.2021 - 11:10

Il nuovo documentario sui Beatles a opera di Peter Jackson debutterà nel weekend del Giorno del Ringraziamento, in esclusiva su Disney+.

Lo sceneggiato da sei ore, che includerà scene inedite dei Fab Four, verrà trasmesso in tre episodi da due ore ciascuno, a partire dal 25 novembre.

Jackson lavora da tre anni sul restauro e l’editing dei filmati d’epoca per confezionare «The Beatles: Get Back».

Uno dei primi ad aver visto lo show è stato il dirigente della Walt Disney Company, Bob Iger.

«In quanto grande fan dei Beatles, sono assolutamente entusiasta che Disney + sarà la casa di questa straordinaria serie di documentari del leggendario regista Peter Jackson» ha detto a Deadline. «Questa fenomenale raccolta di filmati inediti offre uno sguardo senza precedenti sul forte spirito di squadra, sul genio della scrittura di canzoni e sull'impatto indelebile di una delle band più iconiche e culturalmente influenti di tutti i tempi, e non vediamo l'ora di condividere «The Beatles: Get Back» con i fan di tutto il mondo».

«In sei ore, osserverete i Beatles da una prospettiva intima, che nessuno pensava fosse possibile», ha aggiunto Jackson. «Sono molto grato ai Beatles, alla Apple Corps e a Disney per avermi permesso di presentare questa storia esattamente nel modo in cui dovrebbe essere raccontata. Sono stato immerso in questo progetto per quasi tre anni e sono molto emozionato che il pubblico di tutto il mondo potrà finalmente vederlo».

Il documentario è stato ricavato da un filmato di circa 60 ore, girato nel gennaio del 1969 da Michael Lindsay-Hogg, mentre John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr si preparavano a tornare insieme sul palco dopo oltre 2 anni, nella leggendaria esibizione sul tetto dell'edificio che ospitava gli uffici della Apple Corps, al numero 3 di Savile Row, a Londra.

Ringo si è espresso sul documentario in una recente intervista su Zoom.

«Il documentario originale non mi suscitava nessuna emozione. Era focalizzato solamente su qualcosa che era accaduto tra due dei ragazzi (McCartney e Harrison», ha detto. «Il concerto sul tetto durava circa sette o otto minuti. Invece in quello di Peters è di 43 minuti. La musica e la gioia sono al centro della narrazione».

Covermedia