Pilar Fogliati sulla serie «Cuori»: «A volte non mi sembra vero»

Covermedia

26.11.2021 - 16:30

Pilar Fogliati

L'attrice interpreta la dottoressa Delia, protagonista della fortunata serie di Rai 1.

Covermedia

26.11.2021 - 16:30

Il cast di «Cuori» ha conquistato il grande pubblico.

La fiction è ambientata negli anni Sessanta, nell'ospedale La Valletta di Torino, dove all'epoca fu stabilito il primo team di cardiologi trapiantisti. Interpretati tra gli altri, da Daniele Pecci nei panni di Cesare Corvara, Matteo Martari in quelli di Alberto e Pilar Fogliati in quelli di Delia.

«A volte non mi sembra vero», ricorda Pilar Fogliati parlando con Il Corriere della Sera del successo di «Cuori».

«Due anni fa ero a casa a grattarmi la pancia e adesso sono in pausa pranzo con Favino che mi chiama Pilli. Stranissimo».

Nella fiction l'attrice romana è una dottoressa degli anni Sessanta, con tutti i pro e i contro.

«Mi ha fatto capire che dò per scontato tante battaglie che non ho combattuto ma di cui sto giovando. Delia è una dottoressa degli anni Sessanta: mi ha fatto impressione vedere come fosse normale pensare che una donna in certi ambiti avesse meno capacità di un uomo. E la vedevano così le donne stesse, non era un'offesa. Assorbivano uno sguardo maschilista».

A breve la Pilar tornerà sul piccolo schermo con un sacco di novità.

«Sono sul set di una commedia natalizia di Netflix, a febbraio uscirà «Corro da te» di Milani con Favino e Miriam Leone e poi ci sarà il film con Veronesi, forse in primavera. Ho capito che quello che più amo è far ridere le persone. Infatti mi è piaciuto moltissimo fare da spalla a Lundini».

Covermedia