Pioggia non ferma Piano City Milano

19.5.2019 - 16:41, ANSA

450 concerti gratuiti, anche in carcere e caserma carabinieri

MILANO, 19 MAG – La pioggia non ha fermato Piano City, che nella sua ottava edizione ha proposto oltre 50 ore di musica e 450 concerti gratuiti. Lo comunica l'organizzazione del festival, spiegando di aver fatto in modo che tutti i concerti si realizzassero nonostante la pioggia.

La maggior parte dei concerti si è svolta come da programma: i live di punta si sono svolti regolarmente sul Main Stage del Piano Center della GAM, compresa l'inaugurazione di venerdì con il pianista islandese Olafur Arnalds, che ha coinvolto il numeroso pubblico, nonostante le condizioni meteo avverse.

Tra gli appuntamenti più seguiti i concerti nel carcere di San Vittore di Simona Quatrana ed Ettore Bove; le due albe, venerdì con Alessandra Streliski alla Palazzina Liberty e sabato con Francesco Taskayali all'Ippodromo di San Siro; il concerto di Ginevra Costantini Negri al Refettorio Ambrosiano, l'esibizione di Dardust a Gratosoglio e quella del pianista Scipione Sangiovanni nella caserma dei carabinieri di via Moscova.

Tornare alla home page

Altri articoli