Pitti Uomo, Concept Korea in passerella

ANSA

10.1.2018 - 19:08

Due brand sfilano negli spazi della Dogana, Closet e Bmuet (te)

FIRENZE, 10 GEN - Sono due i marchi che hanno segnato il ritorno in passerella a Pitti Uomo di Concept Korea, con i rispettivi defilé che si sono susseguiti negli spazi della Dogana: Beyond Closet e Bmuet(te). Il progetto nasce grazie ad una collaborazione di Fondazione Pitti Immagine Discovery con Kocca-Korea Creative Content Agency, la più importante agenzia governativa della Corea del Sud che sostiene la creatività coreana a livello nazionale e nel mondo. Bmuet(te), marchio di ready to wear fondato dal duo stilistico Byungmun Seo e Jina Um, si è affermato a livello globale per essere arrivato tra i finalisti del Wgsn global fashion awards 2012 dedicato ai designer emergenti e tra quelli di 'Who is on next?' Dubai nel 2015. Il suo stile si snoda in silhouette innovative dall'anima sperimentale, giocate su diverse costruzioni, volumi, arricciature, sovrapposizioni. Beyond Closet nasce nel 2008 dalla creatività di Ko Taeyong. Ispirato allo stile preppy americano, il marchio punta a grafiche, pattern e colori.

Tornare alla home page

ANSA