Red Ronnie contro Netflix: «La docuserie su Muccioli è uno scandalo»

Covermedia

6.1.2021 - 16:23

Red Ronnie
Covermedia

Il giornalista esprime le sue perplessità sulla produzione originale «SanPa: Luci e Tenebre di San Patrignano» della piattaforma americana.

Red Ronnie boccia «SanPa: Luci e Tenebre di San Patrignano».

Il giornalista esprime le sue perplessità nei confronti della produzione originale Netflix in una lunga intervista con Adnkronos, in cui afferma: «L'operazione che sta facendo Netflix con la docu-serie «SanPa: Luci e Tenebre di San Patrignano» è uno scandalo. Chi ha fatto questa serie che ha intitolato «Luci e Tenebre di San Patrignano» doveva chiamarla «Ombre su San Patrignano» perché demonizza una persona che ha salvato migliaia di vite».

La docuserie di Netflix è incentrata sul suo fondatore, Vincenzo Muccioli, tuttavia, si sofferma con attenzione su alcuni fatti oscuri che hanno puntellato la storia della comunità.

«Il protagonista di questa serie è diventato questo Delogu, una persona che è stata condannata per aver ricattato Muccioli – spiega Ronnie -, quindi condannato per aver estorto a Muccioli 150 milioni delle vecchie lire. La storia si basa su una serie di catene, un suicidio e un omicidio ed è tutta tesa alla negatività. Netflix sta facendo un sacco di soldi con questa serie perché ha un sacco di visualizzazioni... però quello che sta facendo è un'operazione sbagliata».

Tornare alla home page

Covermedia