Musica

Rolling Stones: riparte il tour ma senza Charlie Watts

Covermedia

6.8.2021 - 09:30

Charlie Watts

Il batterista costretto allo stop per motivi di salute non precisati.

Covermedia

6.8.2021 - 09:30

I Rolling Stones dovranno fare a meno di Charlie Watts per il loro imminente «No Filter Tour».

Il batterista non parteciperà alla tournée – che ripartirà a settembre da St. Louis -, per motivi di salute non precisati, come anticipato dal suo portavoce.

In un comunicato condiviso sulla pagina Twitter della leggendaria band, l’80enne star dichiara: «Per una volta sono andato fuori tempo».

«Sto lavorando duramente per tornare completamente in forma, ma oggi su consiglio degli esperti ho accettato il fatto che questo richiederà un po' di tempo».

Watts si è sottoposto a un intervento perfettamente riuscito.

«È stato un duro colpo per tutti noi, per non dire altro, e tutti noi desideriamo che Charlie abbia una pronta guarigione e non vediamo l’ora di rivederlo sul palco», ha scritto Keith Richards.

Il tour nordamericano era già stato sospeso nel 2019, dopo che il frontman Mick Jagger fu costretto a sottoporsi a un’operazione al cuore.

Nel 2020 il nuovo stop a causa dell’emergenza coronavirus.

Charlie ha chiesto a Steve Jordan di esibirsi al suo posto.

Steve, che ha suonato con Charlie nel progetto musicale degli X-Pensive Winos, ha affermato: «È un assoluto onore e un privilegio sostituire Charlie e non vedo l’ora di provare con Mick, Keith e Ronnie».

«Sarò felice di rinunciare alla mia sedia da batterista una volta che Charlie si sarà ristabilito».

Covermedia