Spettacolo

Saverio Costanzo parla de «L’amica geniale»

CoverMedia

23.11.2018 - 13:11

Source: Covermedia

Il figlio di Maurizio Costanzo è l’eccezionale regista scelto da Elena Ferrante per dare vita all’attesa serie tv targata HBO e tratta dall’acclamata serie letteraria omonima.

Il 27 novembre arriva sul piccolo schermo «L’amica geniale».

L’acclamata serie tv targata HBO è tratta dall’omonima serie letteraria scritta da Elena Ferrante e diretta da Saverio Costanzo, figlio del celebre giornalista Maurizio Costanzo, ma noto nel mondo dello spettacolo per aver firmato capolavori come «Private», «In memoria di me», «La solitudine dei numeri primi» e «Hungry Hearts».

Ora per il regista romano è il turno dell’avvincente saga presentata a settembre al Festival del Cinema di Venezia.

Nessuno conosce l’identità della Ferrante, i cui successi in libreria sono iniziati nel 1992 con «L'amore molesto», ma il cui personaggio resta avvolto nel mistero.

«Ho amato il libro dal primo momento, e quando Elena mi ha chiesto di dirigere la serie non ho avuto dubbi», ha dichiarato Saverio Costanzo a Amica.

«La trovavo una storia incredibilmente coerente e con due personaggi talmente ben scritti. Qualcosa nella quale chiunque può identificarsi. Perché è emozionante, commovente e crudele insieme: esattamente come l’amicizia. Non so se siano questi i motivi del suo successo, ma per me hanno funzionato. E sono un uomo!».

«L’amica geniale» è prodotta da RAI Cinema e Fandango, e recitata in lingua napoletana con sottotitoli.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia