Scarlett Johansson sul caso Disney: «Mi sono fatta valere»

Covermedia

4.12.2021 - 13:10

Scarlett Johansson

L’attrice orgogliosa di essersi difesa nella causa contro la casa di produzione cinematografica.

Covermedia

4.12.2021 - 13:10

Scarlett Johansson torna a parlare della battaglia legale intentata contro la Disney.

La star di Hollywood aveva deciso di trascinare in tribunale la casa di produzione cinematografica per aver diffuso «Black Widow» in simultanea al cinema e sul canale Disney+. Secondo l’attrice, e in base al contratto da lei sottoscritto, il film sarebbe dovuto uscire esclusivamente al cinema.

Scarlett infatti sosteneva che la nuova strategia le sarebbe costata milioni di dollari, poiché molti spettatori avrebbero preferito non recarsi in sala ma godersi il film dalla comodità delle loro case.

Durante una recente apparizione a un evento dell'American Cinematheque, la Johansson ha dichiarato: «Penso che sia importante conoscere il proprio valore e sapersi difendere».

«Lavoro da così tanto tempo in questo settore. Sono passati quasi 30 anni e sono cambiate molte cose. Qualche tempo fa forse avrei pensato: «Oh, cavolo, se mi difendo da sola potrei non lavorare mai più o potrei essere inserita nella lista nera». Per fortuna, questo sta cambiando nello spirito del tempo. E onestamente, penso che ciò che accade in un'industria così vasta e universale come quella dell'intrattenimento possa guidare quella carica».

Covermedia