Sean Paul rinuncia ai party per la famiglia

CoverMedia

13.2.2020 - 13:12

Sean Paul performing at the SSE Hydro, part of the Scottish Events Campus (SEC) in Glasgow on Sunday 2nd June 2019. Featuring: Sean Paul Where: Glasgow, Scotland, United Kingdom When: 02 Jun 2019 Credit: Peter Kaminski/WENN.com
Source: Peter Kaminski/WENN.com

Il bad boy della musica ha abbandonato lo stile dissoluto per trascorrere più tempo insieme alla moglie Jodi Stewart e i loro due figli.

Sean Paul ha chiuso con le feste sfrenate che contraddistinguono il mondo delle star.

Il cantante di “The Gimme the Light” preferisce stare con la moglie e i due figli da quando ha messo la testa a posto.

«L’industria musicale è molto eccessiva. Lavoriamo per lunghe ore in studio, sul palco, viaggiando e a volte senti di aver bisogno di una pausa, e la pausa può essere quella di fare cose che in realtà non ti fanno riposare», ha spiegato nell’intervista rilasciata al quotidiano britannico Daily Star.

«Restare umili è qualcosa che mi ha aiutato e stare con la mia famiglia, essere di nuovo a casa con loro, è qualcosa che mi motiva molto. Mia moglie, i miei figli, mia mamma, sono importanti per me, e pensare a loro mi aiuta in qualsiasi situazione, anche quando mi sento depresso, qualunque cosa sia, mi tirano su e mi tengono al sicuro».

L’unico vizio di Sean Paul, al momento, è la marijuana, che fuma in abbondanza.

«Personalmente fumo troppo, ma riesce a rilassarmi. Penso che sia una cosa diversa».

Tornare alla home page

CoverMedia