Sean Penn: la neo-moglie lo costringe alla dieta

CoverMedia

18.8.2020 - 13:13

New York 'Snowden' Film Premiere - Red Carpet Arrivals Featuring: Sean Penn Where: New York, New York, United States When: 13 Sep 2016 Credit: Ivan Nikolov/WENN.com Featuring: Sean Penn Where: New York, New York, United States When: 13 Sep 2016 Credit: Ivan Nikolov/WENN.com
Source: Ivan Nikolov/WENN.com

Ora che è sposato, l’attore ha bisogno di perdere alcune brutte abitudini.

Sean Penn è attualmente impegnato in un detox purificante e non per sua volontà.

L’idea è stata infatti di sua moglie, l’attrice Leila George, che si è stancata delle cattive abitudini alimentari della star.

Ma Penn non è sempre stato fuori forma: si ricorda il suo fisico possente sul set dell’action thriller «The Gunman», del 2015, in cui il 60enne ha recitato al fianco di Idris Elba e Javier Bardem.

Di recente, tuttavia, il divo si è un po'... lasciato andare. Anche perché è super impegnato con la sua associazione umanitaria Community Organized Relief Effort (CORE), con cui vengono offerti test del Covid gratuiti in vari centri degli Stati Uniti. Ma non solo: l’iniziativa richiede anche tanta promozione e continue dichiarazioni con la stampa, e come se non bastasse, l’attore è anche impegnato con il progetto di un nuovo film.

«Io sono uno che fa tanti esercizi», assicura Penn a Dax Shepard durante il podcast Armchair Expert. «Ma al momento sono uno scansafatiche. Con tutti i viaggi in giro per il Paese, l’apertura dei centri per fare i test del coronavirus, e la post-produzione di un film che ho girato prima della pandemia, praticamente me ne sto seduto tutto il tempo su un aereo, con addosso mascherine N-95… poi in macchina fino alla seguente destinazione, e nel frattempo mangiando fast-food».

Ma ci pensa la George, moglie numero tre dell’iconico attore.

«La mia nuova sposa ha deciso che devo fare una dieta purificante, e così ora ho ripreso anche a fare esercizi».

I neo-coniugi si sono sposati lo scorso 30 luglio in videoconferenza su Zoom.

Tornare alla home page

CoverMedia