Selena Gomez: la madre non approva la reunion con Bieber

CoverMedia

15.1.2018 - 09:34

Covermedia

Mandy Teefey non vede di buon occhio il ritorno di fiamma tra la figlia e il cantante.

La madre di Selena Gomez non ha dato la propria benedizione all’inaspettata reunion tra la figlia e Justin Bieber, tornati sorprendentemente in coppia in autunno, a distanza di tre anni dalla fine della loro turbolenta relazione.

«Non ne sono felice - ha dichiarato Mandy Teefey a GossipCop -, ma finché è felice, sta bene ed è al sicuro, Selena è libera di vivere la sua vita come vuole».

«Adesso ha 25 anni e sa cosa è meglio per la sua salute. I media sbagliano quando dicono che io la controllo. Selena è una persona adulta ed è in grado di prendere le proprie decisioni in autonomia».

In casa Gomez i malumori sono maturati anche durante il periodo in cui gli affari e le finanze della cantante venivano gestite dai genitori, ovvero fino al 2014.

«Tra madre e figlia è normale che ci siano delle incomprensioni - prosegue la donna -. Di certo non pretendevamo di gestirla per tutta la sua vita. Abbiamo sacrificato molto del nostro tempo insieme per via degli affari. Ogni volta che la vedevamo, parlavamo solamente di lavoro. Non era più divertente come quando era bambina, come quando era più giovane e dovevamo essere sempre al suo fianco perché era minorenne».

Mandy si è infine detta orgogliosa della scelta di Selena di sottoporsi in gran segreto al trapianto di rene, donatole la scorsa estate dall’amica Francia Raisa, dopo alcune complicazioni dovute alla battaglia dell’ex stellina della Disney con il lupus.

«Sono orgogliosa del suo coraggio», ha dichiarato la Teefey aggiungendo come «sia stata una benedizione aver avuto Francia in famiglia».

Tornare alla home page

CoverMedia