Shalpy abbandonato dal marito

CoverMedia

2.11.2017 - 12:26

Covermedia

(Cover) - IT Italian Stars - La storia d’amore fra Shalpy e Roberto Blasi è giunta al capolinea.

Lo ha confermato il cantante emiliano in un’intervista con Chi, spiegando al settimanale che adesso per chiedere il divorzio, i due ex coniugi dovranno recarsi a New York.

«Io e Roberto Blasi non siamo più marito e marito; sulla carta lo siamo ancora, ma lui, da quasi un mese, è andato via di casa. Posso dire che ero innamorato e che non conoscevo davvero Roberto. Siamo stati insieme sei anni e l’amore fino a un certo punto basta a se stesso, ma lui in sei anni non ha mai detto “grazie” e non mi ha mai chiesto “scusa”. E ora se n’è andato senza dirmi che andava via», ha dichiarato Shalpy, al secolo Giovanni Scialpi, al settimanale.

Il musicista e l’ex manager delle celebrità si sono sposati nel 2015 a New York, dopo una convivenza durata ben sei anni, ma ora Giovanni dubita che il motivo fosse «vero amore».

«Perché stava con me? Questo me lo chiedo anch'io, magari per avere visibilità... Lo sa che lui senza dirmi niente ha accettato di fare un duetto con un’altra cantante? E poi ha fatto un’intervista da solo per un giornale senza dirmi nulla? Come mi sento? Io sono un inseparabile, sono una cocorita, sono un uccellino pieno di piume colorate, infatti sono gay, ma sono inseparabile».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia