Stefania Sandrelli racconta l'incubo della violenza: «Presa e messa al muro»

Covermedia

18.10.2021 - 16:30

Stefania Sandrelli

A distanza di anni, l'attrice rivive lo stupro subito da parte dell'ex ragazzo di una sua vecchia amica.

Covermedia

18.10.2021 - 16:30

Stefania Sandrelli è stata vittima di violenza.

Ospite di «Verissimo» l'attrice ha scelto di confidare gli amari ricordi di uno stupro subito anni fa, da parte dell'ex ragazzo di una sua vecchia amica.

«Era una violenza talmente privata che l'ho quasi accantonata. Non faceva parte, diciamo così, delle violenze da ribalta», ha dichiarato Stefania Sandrelli parlando con Silvia Toffanin.

«Era semplicemente il ragazzo di una mia amica, che mi stava aspettando assieme agli altri per portarmi a casa. Per cui, io tutto mi aspettavo meno che quello – ricorda con amarezza l'attrice toscana -. Invece, quando mi sono accorta che faceva sul serio e mi aveva messa all'angolo, chiaramente non ci sono stata e mi ha dato un po' di botte. Non l'ho mai denunciato, non ci ho mai nemmeno pensato, soprattutto perché era il ragazzo di una mia amica».

E conclude: «Poi, per questo, lei l'ha lasciato. Quasi mi sono sentita in colpa per aver rovinato quella coppia».

Covermedia