Steven Spielberg: la figlia diventa pornostar

CoverMedia

20.2.2020 - 09:33

Steven Spielberg con la figlia Mikaela
Source: KCS / WENN

Mikaela Spielberg cambia vita e sceglie la strada della pornografia: «I miei genitori? Intrigati dalla mia decisione».

Svolta hot per la figlia di Steven Spielberg. Mikaela, 23 anni, adottata da bambina dal celebre regista e dall’attrice Kate Capshaw, ha scelto di intraprendere una carriera da pornostar.

La giovane ha rivelato ai genitori i suoi piani attraverso una chat via FaceTime, ottenendo un inaspettato benestare.

Si descrive come una «creatura sessuale»

Descrivendo se stessa come una «creatura sessuale», la Spielberg ha dichiarato al The Sun: «Ero stanca di non poter capitalizzare con il mio corpo e francamente mi ero stancata di sentirmi dire che il corpo va odiato. Inoltre ero stanca di lavorare giorno dopo giorno in un modo che non soddisfaceva la mia anima».

Mikaela mostrerà le sue curve in dei video per adulti girati da lei stessa: «Facendo questo lavoro potrò ‘soddisfare’ altre persone, ma in un modo positivo e che non mi fa sentire violata».

Verso il patentino da professionista

L’attrice, che vive a Nashville, nel Tennessee, spera di ottenere presto il patentino da “professionista del sesso” in modo da poter lavorare anche come spogliarellista.

«Questa non è la fine di tutto - ha spiegato -. È una scelta positiva e forte. Mi sono resa conto che non c’è nessuna vergogna nel provare del fascino verso questo settore e nel voler fare qualcosa in maniera sicura, sana e consensuale», ha spiegato.

Mikaela però non consumerà rapporti sessuali in video per rispetto del fidanzato, il 47enne Chuck Pankow.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia